I 30 giovani che cambieranno l'Europa: la classifica di Forbes

Leggi l’articolo completo di Valentina D'Amico su FOXlife

Chef, esperti di moda, designer, fotografi e stilisti, accomunati dalla giovane età, dalla presenza social e da un fondamentale legame con l'Olanda. Questa è la classifica del 2018 che Forbes ha stilato come ogni anno, dal titolo "30 Under 30 Europe".

Provengono da Londra, Amsterdam o da varie città italiane. Lavorano come sarti e chef, scrittori e attivisti, ballerini e fotografi. Ciò che unisce questi trenta individui, oltre all'età anagrafica di 30 anni, è il modo in cui questi artisti e professionisti hanno saputo sfruttare la loro esperienza di Millennials e la competenza digitale per espandere la cultura della danza, moda, design, cucina.

Tanto da entrare nella classifica dei 30 Trendesetter Europei Under 30 più in vista del 2018 per la categoria Inspiring Art and Culture.

Oltre all'uso della tecnologia, un altro elemento comune alla lista di quest'anno è il legame con l'Olanda.

Molti dei personaggio presenti nella lista dei 'magnifici 30' possiedono la cittadinanza olandese o il domicilio ad Amsterdam, a testimoniare la rinascita della nazione che negli ultimi quattro anni ha vissuto una nuova Golden Age imponendosi come una delle 20 top location nel mondo per le startup.

400 anni di commerci internazionali, tolleranza e senso pratico hanno fruttato una rinnovata prosperità alimentando un'imponente ondata di creatività nei nuovi business.