Le micronazioni indipendenti più affascinanti che esistono nel mondo: Principato di Hutt River, Australia

Link al SITO UFFICIALE di HUTT RIVER

Costituita da circa 75 chilometri quadrati di terreni agricoli, questa micronazione fu instaurata nel 1970.

https://youtu.be/8m3-Kk2-paM

Il suo fondatore, Leonard George Casley, voleva rendersi indipendente dal governo australiano a causa del rigido sistema di tassazione del paese sulla vendita legale del grano.
Oggi, il Principato di Hutt River non è ancora riconosciuto come stato sovrano dall’Australia. Dunque continua a pagare le tasse e a seguire le leggi del paese.
Ma ciò non toglie che questa astuta micronazione mantenga la sua indipendenza.
Il Principato di Hutt River, inoltre, vanta oltre 18mila cittadini d’oltremare, che hanno ricevuto la residenza online pagando una piccola tassa.