L'uomo che è caduto in coma e che ha viaggiato fino all'anno 3906

Nel 1921, Paul Amadeus Dienach, un insegnante svizzero-austriaco con problemi di salute, è andato in coma e si svegliò dopo un anno. Durante questo periodo, la sua coscienza avrebbe viaggiato verso il futuro ed è entrata in un altro uomo nell’anno 3906.
https://youtu.be/ZST8etMmfNE