Stati d'animo. Arte e psiche tra Previati e Boccioni
Dal 3 marzo al 10 giugno, Palazzo dei Diamanti - FERRARA

Artisti inquieti, visionari che sperimentano linguaggi visivi nuovi, dirompenti che sono in grado di schiudere i regni dell'immaginazione e del sogno. Emergono fantasmi, utopie e sensibilità emotive fino inespresse attraverso le opere di Segantini, Pellizza da Volpedo, Medardo Rosso, Giacomo Balla, Boccioni (nella foto, La risata). La scienza dell'anima trova così rappresentazioni illuminanti.

Ingresso ridotto ai soci Tci.