Profezie 2019 - Le sorprendenti profezie di Baba Vanga e Nostradamus per il 2019.

Se si avvereranno o meno lo sapremo con certezza entro il 31 dicembre 2019.

Nostradamus Profezie 2019

Terremoto devastante in California.
Gli studiosi di Nostradamus e dei suoi scritti per quest'anno hanno individuato una serie di fatti chiave, che potrebbero verificarsi. Il primo di questi è un terribile terremoto che potrebbe mettere in ginocchio gli Stati Uniti e che avrebbe il suo epicentro in California. Si tratterebbe di una scossa di 9 gradi sulla scala Richter, che potrebbe essere avvertita fino all'isola di Vancouver. Da quel che si evince dalla profezia, le conseguenze del disastro sarebbero così nefaste da farlo considerare uno degli incidenti più distruttivi dell'ultimo decennio.

Papa Francesco quest'anno potrebbe morire.
Sempre secondo Nostradamus, Papa Francesco quest'anno potrebbe morire e il suo successore essere il primo papa nero della storia. Dicendo nero però alcuni studiosi hanno voluto fare riferimento non al colore della sua pelle ma alle sue intenzioni della sua anima. Un personaggio estremamente negativo per la chiesa. Un papa malvagio che rappresenterebbe un simbolo dell'imminente apocalisse.

Inizio della terza guerra mondiale tra Stati Uniti e Corea o Stati Uniti e Venezuela.
Anche per quest'anno Nostradamus avrebbe predetto il possibile inizio di una terza guerra mondiale. Il conflitto scoppierebbe tra Stati Uniti e Corea del Nord oppure Venezuela. Ne sarebbero coinvolti tutti i principali paesi del mondo. Sempre secondo la profezia la guerra durerebbe all'incirca 27 anni, per poi sfociare in un lunghissimo periodo di pace.

Dal 2019 molta gente smetterà di pagare le tasse.
Una delle profezie più singolari è quella che prevede che a partire dal 2019, la popolazione di molti paesi, stanca di politica abusive e governanti incapaci di soddisfare le necessità basilari della gente, smetterebbe di pagare le tasse. Questo porterebbe naturalmente a gravi problemi economici e al caos più totale.

Nel 2019 nascerà una tecnologia che ci permetterà di comunicare con gli animali.
Altra profezia singolare è quella che vede nel 2019, la nascita di una tecnologia che ci permetterebbe di comunicare meglio con gli animali. Qui esistono diversi punti di vista. Quelli che interpretano letteralmente la predizione, dicono che saremo in grado di scoprire una tecnologia capace di trasformare i versi degli animali, in un linguaggio comprensibile. Altri invece dicono che scopriremo tecniche che ci permetteranno di capire ancora meglio la psicologia di determinate specie, soprattutto i maiali che diventerebbero grandi amici dell'uomo.

Secondo Nostradamus il 2019 sarà anche l'anno in cui assisteremo a scoperte in campo scientifico, che ci permetteranno di allungare ancora di più la speranza di vita dell'uomo. Secondo il veggente arriverà un giorno in cui la nostra vita media, raggiungerà i 200 anni. Forse per arrivare a quel punto mancherà ancora moltissimo tempo, ma determinate scoperte scientifiche, nel 2019 rappresenteranno i primi passi verso il raggiungimento dell'obiettivo.

Di pari passo con questa profezia ve n'è un'altra che ha a che fare con il progresso della medicina. Si faranno enormi passi avanti in questo senso e moltissime malattie che oggi non hanno cura, saranno finalmente debellate.

Per ultimo, un versetto curioso che è stato interpretato in diversi modi. dopo che sia apparso un nuovo motore, il mondo sarà come ai giorni prima di Babele. Il motore potrebbe essere internet, dal quale potrebbe avere origine un nuovo idioma, comprensibile a tutti a livello mondiale. Ma secondo un'altra interpretazione, con motore si farebbe riferimento ad una nuova rete sociale, con tecnologia capace di mettere in comunicazione persone che non parlano la stessa lingua. Forse grazie ad un sistema automatico di traduzione integrato. In quel caso, in un certo senso è già una realtà.

Baba Vanga profezie 2019
Le profezie di Baba Vanga tendono ad essere molto più precise e dettagliate rispetto a quelle di Nostradamus. Da quel che si dice la famosa psichica fu in grado di prevedere l'attacco alle torri gemelle, la nascita dell'isis e il brexit e sebbene sia morta nel 1996 ci ha lasciato diverse previsioni anche per il 2019. In generale Baba Vanga ha detto che quest'anno sarà pieno di eventi che cambieranno la vita di milioni di persone, in tutto il mondo. Disastri naturali come terremoti, ma anche la caduta di un meteorite di grandi dimensioni in Russia. Vladimir Putin subirà un tentativo di omicidio da parte di una delle sue guardie del corpo. Un evento che attirerà l'attenzione di tutti i media a livello mondiale.

Altro fatto a detta sua molto probabile è che l'attuale presidente degli Stati Uniti, cadrà vittima di una misteriosa malattia, che gli provocherà nausea, perdita dell'udito e forti emicranie. Allo stesso tempo potrebbe essere colpito anche da una tragedia a livello familiare, visto che uno dei suoi parenti potrebbe soffrire un grave incidente automobilistico.

Il continente europeo sperimenterà un collasso economico catastrofico, ancora peggiore di quello degli ultimi decenni. In netto contrasto con questo fatto invece, assisteremo alla nascita di una nuova potenza a livello mondiale. La Cina, che supererà in influenza la Russia, l'Inghilterra, l'india e gli Stati Uniti d'America. Secondo Baba Vanga, il 2019 sarà anche l'anno in cui verrà scoperta una nuova forma di energia. Sebbene possa sembrare improbabile, in verità in India si stanno già studiando nuove forme di energia proveniente dal riciclaggio o sistemi per trasformare il mais in energia naturale.

Queste sono solo alcune delle profezie che Nostradamus e Baba Vanga hanno elaborato per quest'anno. Ve ne sono molte altre, ma queste mi sono sembrate le più interessanti ma anche quelle che vengono condivise dalla maggior parte delle persone che hanno interpretato i loro scritti.

Adesso è arrivato il momento di dirvi la mia opinione. Diciamo che la maggior parte di queste profezie soprattutto quelle di Nostradamus, sembrano essere dei probabili sviluppi di situazioni che stiamo vivendo già ai giorni nostri. Ogni anno si verificano disastri naturali, quindi sembrano previsioni piuttosto scontate. Ma anche quelle apparentemente più precise, somigliano di più a delle ipotesi sensate di come si svilupperanno gli eventi in futuro. Nascita di nuove tecnologie, scoperte in campo medico che miglioreranno la nostra speranza di vita, ecc... Insomma più che profezie mi sembra che coloro che studiano ed interpretano gli scritti di Nostradamus e Baba Vanga, lo facciano alla luce di informazioni già rese pubbliche e semplici intuizioni. Eppure non si può negare che le profezie abbiamo sempre un certo fascino soprattutto quelle annunciate da personaggi così popolari come Nostradamus e Baba Vanga per l'appunto.

Video Le sorprendenti profezie di Baba Vanga e Nostradamus per il 2019 by L'Insipegabile
https://youtu.be/eViPFEXu37Q