Troppo zucchero? Come si fa a sapere se ne mangiamo troppo? Ecco alcuni segnali di avvertimento. 

I dolci sono deliziosi. Chiunque lo neghi sta mentendo. Ma dato che la vita è ingiusta, lo zucchero, soprattutto in quantità abbondanti, è davvero dannoso per la salute. Infatti, una volta conosciuti tutti i modi in cui lo zucchero influisce sul nostro corpo, è difficile continuare a considerarlo allo stesso modo (pur sapendo quanto sia celestiale).

Quindi, come si fa a sapere se ne mangiamo troppo? Ecco otto segnali di allarme che il tuo corpo ti invia per dirti che è il momento di tagliare gli zuccheri.

https://youtu.be/sj3_WhjB71A

  1. Invecchiamento precoce. Un consumo eccessivo di zucchero può danneggiare a lungo termine le proteine della pelle, il collagene e l'elastina, causando rughe premature e invecchiamento. Un eccesso di zucchero potrebbe anche contribuire a uno squilibrio degli ormoni mestruali femminili, che potrebbero provocare l'acne in volto.
  2. Dipendenza da zuccheri. Gli alimenti zuccherati creano dipendenza, dandoci un rapido rimedio al senso di vuoto causato dalla loro mancanza. Gli alimenti ad alto contenuto di zucchero, come è stato dimostrato, attivano il percorso di ricompensa nel cervello rilasciando dopamina, simile a quella delle droghe che creano dipendenza. Il cromo potrebbe aiutare a ripristinare la normale funzione insulinica. La sua assunzione come integratore ha dimostrato di contribuire al mantenimento dei normali livelli di glucosio nel sangue e di ridurre il desiderio di zuccheri e carboidrati
  3. Energia bassa. Il glucosio è essenziale per la produzione di energia in tutto il corpo. Tuttavia è importante mantenere i livelli di zucchero nel sangue equilibrati, invece di avere picchi e cali che si verificano quando ci abbuffiamo di snack dolci. Dopo il consumo di zucchero il pancreas rilascia insulina per aiutare a trasferire il glucosio alle cellule: questo comporta una forte scarica di energia
  4. Gonfiore inspiegabile. Batteri e lieviti poco desiderabili producono gas quando fanno fermentare il cibo non digerito nel colon. I batteri cattivi amano mangiare gli zuccheri, mentre i bifidobatteri benefici, che amano le verdure, non si ritiene che producano gas. Una sovraproduzione di gas può causare dolore dopo aver mangiato, fastidioso gonfiore e flatulenza.
  5. Sistema immunitario indebolito. Lo sapevate che il 70% del nostro sistema immunitario si trova nell'intestino, ed è supportato da batteri intestinali benefici? E' quindi importante mantenere in equilibrio i batteri buoni. Una dieta ricca di zuccheri, tuttavia, nutre i batteri e i lieviti meno desiderabili e di conseguenza influisce sul buon funzionamento del sistema immunitario.
  6. Insonnia. Mangiare cibi zuccherati a tarda notte potrebbe portare ad una scarica di energia, in un momento in cui dovremmo invece rallentare e preparare il corpo a riposare. Il nostro ormone della felicità, la serotonina, prodotta in gran parte nell'intestino, è essenziale per la produzione di melatonina: l'ormone del rilassamento, necessario per favorire il sonno notturno. Se hai problemi a dormire allora potrebbe aiutarti ridurre lo zucchero nella dieta, ed essere e più gentile con l'intestino.
  7. Aumento di peso. Il glucosio è una fonte importante di energia per il corpo, ma se non viene utilizzato immediatamente come energia, l'eccesso viene immagazzinato nel fegato, nei muscoli o come grasso intorno alla vita. La conservazione del glucosio ha funzionato bene quando l'uomo era cacciatore - raccoglitore. Ma oggi la carenza di cibo è raramente un problema: ecco perché immagazziniamo il glucosio come grasso intorno alla vita.
  8. Niente ha il dolce sapore di una volta. Mangiare troppo zucchero bombarda le papille gustative, dice Alpert. Questo eccesso di zucchero fa salire la tolleranza allo zucchero delle papille gustative: quindi c'è bisogno di sempre più zucchero per soddisfare il desiderio di dolcezza. Quando le papille gustative hanno bisogno di molto zucchero per sentire che qualcosa è dolce abbastanza, può essere difficile tornare al livello base. Tuttavia, se elimini lo zucchero dalla dieta ne soffrirai solo all'inizio, ma alla fine abbasserai di nuovo la tolleranza e ti accontenterai di un minimo di zucchero. Potresti anche iniziare a sentire che certi cibi sono troppo dolci e, caspita!, sarai felice di consumare lo zucchero con moderazione.

Uno Stile Di Vita Sano | Canale YouTube