Carletto il principe dei mostri (1983)

Sigla Iniziale

https://youtu.be/SEHiqhId9Bw

Sigla Finale

https://youtu.be/n9FGS1X9I2g

TRAMA

Il piccolo Carletto, principe di un Paese abitato dai mostri noto come Mostrilandia, decide di venire ad abitare sulla Terra, a Tokyo, insieme ai suoi aiutanti, Conte Dracula, Frank e Uomo Lupo, per poter avere un po' di tranquillità. Carletto diventa presto amico di Hiroshi, un bambino intraprendente che vive con sua sorella Sis in un piccolo appartamento vicino alla vecchia casa dove i mostri si sono stabiliti. Nel corso della serie, Carletto non solo incontra dei mostri un po' buoni o un po' cattivi, e fa amicizia con gli uomini, ma deve anche aiutare Hiroshi e rendere più felice la sorella del proprio amico.

In tutti i vari episodi Carletto e il suo trio, soprattutto in compagnia di Hiroshi, vivono un'avventura dopo l'altra in cui mostri e umani si affrontano, si capiscono, si combattono e diventano amici, ma soprattutto mirano alla salvezza del mondo da pericoli mostruosi e demoniaci, nonostante il mondo non sia più popolato da mostri come una volta.

Nel finale della serie (probabilmente inedita in Italia insieme agli altri episodi inediti), dopo aver superato tanti guai per motivi di studio, Carletto e il suo trio torneranno a Mostrilandia, abbandonando Hiroshi per sempre dopo che lui ha sempre causato problemi a tutti anche tentando di rendere felice sua sorella che finalmente lo tratterà bene.

 

TESTI SIGLE

SIGLA INIZIALE: CARLETTO IL PRINCIPE DEI MOSTRI

Cantata da I Mostriciattoli Autori: F. Migliacci, F. Fujio e A. Kobayashi
Anno: 1986

Sono il mostro frankenstein
Io sono il conte conte dracula ullalla'
Io sono l'uomo lupo famelico
siamo mostri strani ma con molta umanita'

sono buono e stritolo
io bevo il pomodoro
se c'e' la luna piena sai che arrosto vi faro'
bleah

quando e' mezzanotte l'orologio fa din don
dodici rintocchi per i mostri fa din don
aaaah quel mostro di carletto dov'e'
alto basso largo e stretto
dai carletto che tocca a te
arrivo!
che simpatico carletto quasi quasi lo stritolo

io sono tenero dentro di me
io sono conte puoi contare su di me
buon appetito si va tutti a tavola
topi ranocchi e ragni coi bigne'

non non siamo angeli
ma voliamo su
quando c'e' la luna piena e il cielo si fa tutto blu
bleah

sono l'uomo lupo sono il mostro frankenstein
io sono il conte conte dracula ullalla'
aaaah quel mostro di carletto dov'e'
alto basso largo e stretto
dai carletto che tocca a te

largo mostriciattoli!

quando e' mezzanotte l'orologio fa din don
dodici rintocchi per i mostri fa din don
dai carletto sveglia tirati su
lungo corto grasso e stretto
dai carletto che tocca a te
alto basso largo e stretto
dai carletto che tocca a te
che tocca a te

 

SIGLA FINALE: CHE PAURA MI FA

Cantata da I Mostriciattoli – Autori Franco Migliacci – F. Fujio – A. Kobayashi
Anno: 1986

Che paura mi fa' carletto
l'uomo lupo frankie e dracula
lupo frank e dracula
ma che effetto mi fa' mi sento tutto un brivido
che goduria pero'
sara' che siamo tutti mostriciattoli
tutti mostriciattoli
il piu' bello che c'e' e' grande e grosso
e pesa tre quintali e trentatre'

e chi li vede strilla oh mamma mia
gambe in spalla e vola via
e non c'e' camomilla che calmi un po'
ninna ah ninna uh ninna oh

se t'accarezza una mano pelosa
se ti sbaciucchia una bocca bavosa
mamma che schifo ma sono un amico
carletto l'uomo lupo draculino e frankenstein

occhio che frankenstein si sente
a terra c'ha le pile scariche
c'ha le pile scariche
luna piena lassu' e l'uomo lupo ulula
auuuuuh
un vampiro non e' se beve il pomodoro il conte dracula
il conte dracula
e carletto chi e'
e' un bimbo che si allunga sette metri e trentatre'

e chi li vede strilla oh mamma mia
gambe in spalla e vola via
e non c'e' camomilla che calmi un po'
ninna ah ninna uh ninna oh

se t'accarezza una mano pelosa
se ti sbaciucchia una bocca bavosa
mamma che schifo ma sono un amico
carletto l'uomo lupo draculino e frankenstein

che paura mi fa' carletto l'uomo lupo frankie e dracula
lupo frank e dracula
il piu' bello che c'e' e' grande e grosso
e pesa tre quintali e trentatre'
occhio che frankenstein si sente
a terra c'ha le pile scariche
c'ha le pile scariche
luna piena lassu' e l'uomo lupo ulula
auuuuuH
un vampiro non e' se beve il pomodoro il conte dracula
il conte dracula
e carletto chi e'
e' un bimbo che si allunga sette metri e trentatre'
buh
trentatre'
trentatre'...