Migranti: i messaggi dei napoletani a tutti quelli in difficoltà

Nei primi giorni del 2019 a Napoli è avvenuto un fatto straordinario. Come le foreste che crescono, il bene raramente fa rumore. Ma quando a www.Fanpage.it  abbiamo letto i messaggi dei napoletani ai migranti in balía del mare, rifiutati da tutti (Italia compresa) abbiamo deciso che sarebbero stati gli stessi cittadini di Napoli a raccontare questa storia. Città povera di mezzi, città difficile, in perenne crisi economica. Ma da Napoli - dopo l'appello del sindaco che ha chiesto disponibilità a ospitare gli immigrati a bordo della nave SeaWatch3 - sono arrivate migliaia di offerte di aiuto.
Qualsiasi cosa: contributi economici, un letto e un getto, cibo. Un'auto, un traduttore, perfino medici e avvocati. La città si è protesa verso la nave della ONG creando un ponte di parole e d'amore. Questa storia non poteva restare nel cassetto. Per questo l'abbiamo raccontata.

https://youtu.be/CH3gZgjNmx0

Fonte → Fanpage.it | Canale YouTube ←