L'espulsione di 23 diplomatici, la possibile confisca di beni a funzionari e uomini d'affari e un freno ai rapporti bilaterali, con governo e Reali che diserteranno i mondiali di calcio in Russia: e' piu' dura del previsto la rappresaglia di Londra al mancato rispetto dell'ultimatum lasciato alla Russia sul caso Skripal.

Theresa May dichiara guerra al Cremlino