Alla ricerca dei tesori nascosti del Bangladesh

Leggi L’articolo completo di Anirban Mahapatra su → lonelyplanetitalia.it

Teknaf Wildlife Sanctuary

Nelle foreste del Bangladesh non ci sono solo le tigri, ma anche gli elefanti, per quanto poco numerosi. Uno dei posti migliori per cercare di avvistarli è questa riserva faunistica poco conosciuta che si estende fino all’estrema punta meridionale del Bangladesh. Le probabilità di avvistare un elefante sono esigue (il momento migliore è la sera, quando escono dalla giungla verso le pozze d’acqua per bere e lavarsi), ma l’escursione lungo i sentieri in salita e discesa attraverso la foresta è già di per sé un’avventura. Durante il cammino potreste incontrare abitanti dei villaggi che vanno a raccogliere legna da ardere nella foresta. I sentieri sono segnalati su cartelli di legno (solo in bengalese), quindi orientarsi è relativamente facile. Teknaf è delimitata a ovest dal Golfo del Bengala, quindi offre anche alcune splendide spiagge deserte.

Come arrivarci: Prendete un autobus diretto a Teknaf da Cox’s Bazar e scendete quando vedete un cartello con un elefante sul bordo della strada, circa 8 km prima di Teknaf. Se desiderate fare un’escursione serale per avvistare gli elefanti, potete pernottare all’Hotel Ne-Taung a Teknaf, che potrete raggiungere dalla riserva con un autorisciò.