Ligabue - Certe Donne Brillano | Significato, Testo e Video ufficiale del nuovo singolo di Luciano Ligabue 

Omaggio alle donne che non si arrendono mai. Certe donne brillano, bastano, restano; dicono: "Presente!", nonostante le mille difficoltà che sono costrette ad affrontare. 

8 Marzo. Festa della Donna. 
Un piccolo rock club, il CDB, è popolato di tante donne in attesa dell’esibizione di una giovane rock band al femminile.
Il concerto delle “The Trats”, come indica il manifesto proiettato sulla facciata del club, prevede l’arrivo a sorpresa di una specialissima quanto inaspettata special guest .
L’energia nella sala, in un’atmosfera decisamente rock e live esploderà in un entusiasmante crescendo che coinvolgerà e contagerà ogni donna presente in sala e nel backstage.

#LucianoLigabue   #Musica Italiana   #VideoClip in Italia  

@BuscaFriends.com

SIGNIFICATO di "Certe Donne Brillano" - Ligabue

Il brano, è un chiaro omaggio alla figura femminile, da sempre al centro delle canzoni dell’artista di Correggio. Un pezzo, sia per il testo, sia per i riff, che ti viene subito da dire: "Riecco il buon vecchio Liga!". E ti viene ... da pensare, ai primi album del cantautore... Un po'  cme dice lui, parlando del suo nuovo album "Start": «... un album che ha quell'urgenza del raccontare che lo avvicina ai miei primi dischi, ma è anche positivo, essenziale e con pochi giri di parole».

Nel testo Luciano racconta della sua "certa" donna. Che sembra ritornata, dopo una lunga lontananza. Ed è cambiata. Ma intatto rimane il suo sorriso, come intatti sono i ricordi del passato: lei che ti teneva in pugno, lei che si aspettava molto da te ... ma che a te ha dato di più ancora. Ora finalmente hai avuto il coraggio di dirle quello che non le avevi detto allora. Forse ti scuserà... forse ricorderà quello che è successo ... ma sarà il suo ricordo tale e quale al tuo? Forse ricorderà solo quello che le fa comodo ... quello che non fa comodo a te. Perchè forse il suo “presente” è andato via da un po’ ...

Certe donne brillano, bastano, chiamano di notte, restano ... o sono andate via da un po'.

Ma .. Perché “certe”?
Cosi racconta Lugabue: «È la galleria delle donne che brillano nella mia memoria, quelle con cui ho avuto relazioni che più hanno lasciato un segno, nel bene e nel male: racconto anche la sofferenza avuta con una. È una sorta di album fotografico della memoria, e dico con quanto sentimento mi porto dietro la memoria di queste donne».
....
«Le donne nella mia vita hanno avuto un ruolo decisivo. La donna che ho sposato ha un ruolo molto importante perché ha uno sguardo amorevole verso le persone e il mondo in generale... il mio sguardo spesso è arrabbiato, a volte incazzato, più cupo. A volte ... mi sono servito del suo sguardo: ci ho cercato più respiro dentro. ... se ti convinci che la realtà è cupa, vivi in modo cupo; se invece credi che ci sia luce, vivi un momento luminoso».

VIDEO UFFICIALE di "Certe Donne Brillano" - Ligabue

https://youtu.be/J8hwaYvneIo

TESTO di "Certe Donne Brillano" - Ligabue

parliamo di te
che dove sei finita
figurati se
la vita ti ha cambiata
qualcuno ti avrà
magari trattenuta
so che non si sa mai

parliamo di te
che ridi quando vieni
o ridi di me
o stai davvero bene
chissà chi sarai
lì sotto le tue creme
forse adesso lo sai

certe donne brillano
certe donne bastano
certe donne chiamano di notte che ti piaccia oppure no

parliamo di te
che mi tenevi in tasca
scegliendola tu
la dose d’aria fresca
tenendomi lì, scordandotene presto
tanto dai prima o poi

parliamo di te
che ti aspettavi troppo
in cambio però
c’hai messo sempre tutto
adesso lo sai
che cosa non ti ho detto
e forse mi scuserai

forse i ricordi
non sono bugiardi
non più di tanto almeno
forse ricordi
magari ti ricordi
un po’ come ti viene

certe donne brillano
certe donne bastano
certe donne chiamano di notte che ti piaccia oppure no
certe donne brillano
certe donne restano
certe donne dicono “presente” e sono andate via da un po’

forse i ricordi
non sono balordi
o non come si crede
forse ricordi
ma sì che ti ricordi
davvero come viene

certe donne brillano
certe donne bastano
certe donne chiamano di notte che ti piaccia oppure no
certe donne brillano
certe donne restano
certe donne dicono “presente”
e sono andate via da un po’
già via da un po'

LA BAND
Simona Sansovini (Chitarra elettrica)
Alena Mengo (Basso)
Martina Nobili (Batteria)
Lucia Castellano (Tastiere)