XIAO AI. Anche Xiaomi ha finalmente il suo assistente virtuale!

Leggi l'articolo completo su →www.ICTBUSINESS.it

Xiao AI è un software di intelligenza artificiale che non ha nulla da invidiare a Siri (di Apple), Google Assistant, Cortana (di Microsoft, funzionante su sistemi Windows) e Alexa (di Amazon, bordo degli smart speaker Echo) ma nemmeno a Bixby, l'invenzione di Samsung.
Si distingue però dalla concorrenza non solo perché specifico per gli smartphone di Xiaomi, ma anche perché indirizzato soprattutto all'utenza cinese, almeno per il momento.

https://youtu.be/6iiiYI08dX4

Xiao AI reagisce ai comandi vocali per programmare la sveglia al mattino, per fornire informazioni sul meteo, per rispondere a domande di ogni genere attingendo informazioni dal Web, per impartire comandi a dispositivi connessi (come il robottino aspirapolvere di Xiaomi), per spegnere le luci di casa, per prendere appunti sull'applicazione di blocco note, per postare fotografie su un social nework e per inviare messaggi ai contatti di WeChat e, a fine giornata, per mettere il telefono in modalità “non disturbare”.

Soprattutto però, è utile per chi viaggia: su richiesta, l'assistente può tradurre frasi in inglese o francese, per esempio, ed eseguire conversioni valutarie in tempo reale.

Per ora è rivolto agli utenti cinesi... Ma c'è da scommettere che lo vedremo presto anche da noi!