Xiaomi Black Shark ufficiale: ecco il primo smartphone ''gaming'' dell'azienda

Ecco la risposta XIAOMI al Razer Phone: sta per arrivare ufficialmente il suo nuovo Xiaomi Black Shark, il primo smartphone pensato e realizzato per poter sfruttare al massimo la potenza pura delle componenti hardware ed ottenere un vero device da "gaming".

Caratterizzato da un design ricercato, elegante e avveniristico, Xiaomi Black Shark non passa inosservato. Pesa 190 grammi e misura 161.6x75.4x9.25mm. Lo schermo è di tipo In-Cell da 5,99 pollici con 2.160x1.080 pixel di risoluzione (Full-HD+).

Sotto la scocca ci sono un processore Qualcomm Snapdragon 845 abbinato a 6GB/8GB di memoria RAM e 64GB/128GB di storage nativo. Il tutto sostenuto da una batteria da 4.000mAh compatibile Quick Charge 3.0.

Sul fronte fotocamere troviamo due posteriori da 12-megapixel e 20-megapixel, più una selfie-camera da 20-megapixel. Tra le feature degne di nota segnaliamo il supporto Dual-SIM e 4G VoLTE, il GPS/A-GPS con GLONASS, il Wi-Fi 802.11ac gli altoparlanti stereo.

Per i più esigenti è disponibile opzionalmente la dock-station proprietaria Shark GamePad che permette di integrare controller e joystick per una migliore ergonomia e giocabilità.

https://youtu.be/rfHbKVQDIMY